Vinato, il primo sciroppo di vino!

Una piccola, dolce esplosione di aromi raccolti dall’uva, trasportati attraverso un vino rosso corposo ed infine racchiusa in uno sciroppo analcolico da diluire con acqua fresca naturale o frizzante.

Una bibita dissetante per bambini e per adulti, dopo il gioco o lo sport, o semplicemente per il piacere. Un sapore tutto da scoprire.
Una ricetta che viene dalla tradizione di una famiglia di farmacisti, ma la cui origine si perde nella notte dei tempi e non ha eguali.

Scopri di più su Vinato...››

Acquistalo ora!

Ingredienti

Pochissimi ingredienti, di alta qualità: una scelta forte per mantenere la genuinità e la semplicità.


Limone

Ci piace l’idea del biologico come del Km zero: per questo abbiamo cercato i limoni bio del Garda, coltivati nelle tradizionali limonaie.

Uva

Il vino è la base del nostro VINATO.
A Mezzocorona, in Trentino, non potevamo che cominciare col Teroldego, un vino rosso, corposo, ricco di antiossidanti e di aromi fruttati.

Zucchero

Scegliamo zucchero di canna poco raffinato proveniente da coltivazioni che garantiscono la qualità ed il rispetto dei diritti di chi ci lavora.

PIÙ INFORMAZIONI

Curiosità e abbinamenti...

Da dove nasce Vinato?

La ricetta di Vinato si perde nella notte dei tempi...ma qualche traccia, ora che è conosciuto, sta spuntando all'orizzonte.

Un paio di famiglie dei paesi vicini ci hanno fatto conoscere ricette simili, generalmente arricchite però con delle spezie.

Più interessante una traccia di "Sciroppo di vino (claret cup)" è stata trovata in un libro che in casa ha attraversato molte generazioni e che era diffuso nelle famiglie bene delle province italiane dell'impero asburgico: "Manuale pratico di cucina, pasticceria e credenza per l’uso della famiglia contenente più di 3000 ricette e 150 disegni intercalati nel testo" edito a Venezia nel 1904 dall'Editrice emiliana. L'autore non è citato in copertina ma era noto essere la signora Giulia Lazzeri Turco Turcati di Trento, che però si firmava normalmente in altre pubblicazioni Jacopo Turco. La signora suggeriva l'uso di un vino rosso buono come il Bordeaux o il "taroldico": sempre di signori si parla, perché il "volgo" non usava certo il prezioso Taroldico per fare bibite per i bambini.....

 

 Da dove nasce Vinato?

Contattaci per informazioni



(*) CAMPI OBBLIGATORI

privacy

Servizio clienti 0461 605161
E-mail info@vinato.it
Sede Mezzocorona, Trento
Spedizioni da Metodi di pagamento
Spedizioni da GLS Metodi di pagamento Paypal
Vinato, il nostro grappolo d'uva

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy

Spedizione
GRATIS con 3 bottiglie